Cell: +39.3296941980 - E-mail: info@cristofarocapuano.it
HomePianificazione FinanziariaPerchè in questo momento potrebbero essere utili i gestori attivi ed un buon consulente.

Perchè in questo momento potrebbero essere utili i gestori attivi ed un buon consulente.

COME SI MISURA LA FEBBRE DEI MERCATI?
Senza andare troppo nel tecnicismo, anche i mercati azionari hanno il loro termometro ed è il CAPE Ratio (un indicatore che rapporta il prezzo delle azioni con i loro guadagni considerando anche il ciclo enconomico in essere).
Ripeto al di là delle discuisizioni tecniche questo termometro dà tre tipi di segnali:
1. se il suo valore è sotto i 10 punti significa che i mercati sono a sconto ed è conveniente comprare;
2. se il suo valore è tra dieci è 20 significa che siamo in una fase di crescita ma che bisogna anche stare attenti in quanto i prezzi delle azioni sono già un po’ più care.
e i mercati potrebbero avere qualche scossone;
3.se il suo valore è oltre i 20 allora la febbre è alta e bisogna fare molta attenzione, le azioni sono troppo care ed il mercato potrebbe crollare.
Il grafico ci descrive l’attuale situazione che è alquanto complessa , perchè mentre i mercati azionai USA  hanno una temperatura piuttosto alta a ben 29 punti, il resto del mondo ha un valore medio di 15 punti che può ritenersi ancora interessante, pur con qualche precauzione.
cape ratio usa e resto del mondo
Cosa fare? Non è semplice.
In questi casi comprare globale è sempre la scelta migliore, ma inizierei ad orientarmi anche su dei buoni gestori attivi capaci di selezionare di volta in volta le aree a maggiore opportunità di crescita. Non è semplice ma che una parte del nostro portafoglio in questo particolare momento storico debba abbracciare anche strategie attive ne sono convinto e  potrebbe risultare una scelta vincente nel il prossimo futuro.
In questi ultimi 10 anni gli strumenti passivi hanno avuto performance di gran lunga superiori agli strumenti attivi anche perchè c’è stata un’unica direzionalità, zero de-correlazione, pochissima volatilità!
Oggi lo scenario sta cambiando,la volatilità è in aumento, le aree di investimento iniziano ad avere differenti valori e direzioni, si intravvedono anche correlazioni opposte(negative) tra aree geografiche del mondo, In un contesto simile inserire gestori attivi in quota parte del nostro portafoglio, può darci un aiuto, il problema è la selezione di quelli bravi!
In questo un buon consulente può essere determinante nella selezione,  monitoraggio e sostituzione (eventuale) di strumenti attivi sui quali fare affidamento.

Cristofaro Capuano – Financial Coach

“I facili guadagni richiedono grandi rischi i grandi progetti richiedono tempo e pazienza”

#cristofarocapuano
#financialadvisor
No comments

leave a comment