Cell: +39.3296941980 - E-mail: info@cristofarocapuano.it
HomeRisparmio & InvestimentiL’essere etici è diventata una moda?

L’essere etici è diventata una moda?

C’è una trasformazione culturale in atto: la svolta etica!
Non c’è azienda, gestore di fondi, amministratore delegato che non stia lì a tessere le lodi dell’eticità della propria compagnia, parlarne sembra quasi essere diventato un mantra.

Troppo spesso, però, si tratta solo di parole a cui seguono pochissimi fatti, essere etici significa rivedere completamente tutti i rapporti con i cosiddetti portatori di interessi (stakeholders: azionisti, dipendenti, fornitori, clienti, etc… ), ricercare un modello di produzione rispettoso delle condizioni dei lavoratori, dell’ambiente, delle ripercussioni sociali e così via, tutto ciò purtroppo ha un costo, almeno nel breve periodo, che va ad assottigliare l’utile aziendale a cui molti Amministratori Delegati non sono disposti a rinunciare.

In un modo in cui la bravura di un manager viene misurata di trimestre in trimestre con riferimento ad utili e politiche intraprese, pensare di poter conquistare i mercati pianificando una politica di lunghissimo periodo quale risulta essere quella “etica”, appare del tutto utopistica.

La trasformazione di un’azienda ai principi dell’eticità genererà sicuramente utili molto interessanti ma solo se si è disposti ad aspettare tempi lunghi per implementare tutti i cambiamenti necessari al nuovo credo.

In quest’ottica un amministratore delegato concentrato sulla propria carriera, sulla crescita personale, sui bonus aziendale da incassare a fine anno, non può far altro che puntare tutte le sue politiche sul breve periodo… l’eticità dunque può essere solo uno spot, una moda da cavalcare.
Così tutti ne parlano, pochi la praticano!
Cristofaro Capuano
Financial Coach
“Essere etici genera utili nel lungo periodo, nella finanza moderna contano solo i risultati di breve. Qualcosa non torna”
“Non inseguire i rendimenti ma controlla i rischi per costruire un solido futuro”

No comments

leave a comment