Cell: +39.3296941980 - E-mail: info@cristofarocapuano.it
HomeIn evidenzaIndebitarsi non è Sempre un Male Basta Conoscere la Differenza tra Debito Buono e Debito Cattivo

Indebitarsi non è Sempre un Male Basta Conoscere la Differenza tra Debito Buono e Debito Cattivo

Impara la differenza tra debito buono e debito cattivo

Il debito è da considerare uno degli elementi fondamentali per lo sviluppo delle nostra società moderna contribuendo non poco alla crescita economica degli ultimi secoli. Potremmo affermare senza temere smentite che la nostra attuale ricchezza si fonda sul debito, se oggi siamo più in salute, mangiamo meglio, siamo tecnologicamente più avanzati, abbiamo una migliore assistenza sanitaria rispetto a 3 secoli fa, è grazie al debito. Negli ultimi 300 anni si sono avute esplorazioni, scoperte scientifiche, innovazioni sociali ed industriali, il tutto grazie a due ingredienti principali:

  • la fiducia nel futuro,
  • la possibilità di indebitarsi per avviare un’impresa.

Il debito, ad esempio, ha dato la possibilità a Cristoforo Colombo di salpare per le Americhe, ad Henry Ford di avviare la sua azienda automobilistica, ad Elon Musk di portare avanti il progetto di auto elettrica o di inviare missili nello spazio a costi contenuti etc…, insomma senza la frase magica “ho bisogno di un prestito per una nuova idea imprenditoriale” l’uomo non avrebbe raggiunto questi livelli di benessere.

Ma non sempre il debito è cosa buona, i suoi effetti potrebbero essere devastanti sul tuo bilancio familiare se non lo utilizzi nella giusta misura.

Il concetto di fondo è che indebitarti conviene solo quando quel prestito lo utilizzi per migliorare la tua capacità produttiva, le tue competenze o la tua capacità di produrre reddito.

Ad esempio se ti indebiti per 1000 euro per frequentare un corso di specializzazione che ti aiuti ad acquisire nuove competenze per la tua professione, quel debito è un debito buono e produttivo in quanto ti permetterà di migliorare il tuo reddito futuro, di converso se lo stesso debito lo utilizzi per comprarti una TV AL PLASMA stai sacrificando le tue risorse future (le rate e gli interessi che andrai a pagare) per un bene di consumo che non ti aiuterà ad ottenere maggiori entrate ma solo ad aumentare le tue uscite: debito cattivo.

“Indebitarsi per consumare beni e servizi, è un po’ come svendere le proprie ore lavorative future, consumiamo oggi qualcosa che pagheremo con le ore lavoro di domani”.

Se vuoi diventare un investitore di successo devi concentrare i tuoi sforzi nel ridurre al minimo il debito cattivo (identificato spesso con il cosiddetto credito al consumo: “ti presto dei soldi per farti consumare”) ed indebitarti esclusivamente per migliorare le tue competenze o quelle dei componenti della tua famiglia (es. master per i figli).

“Riduci al minimo il debito cattivo dal tuo bilancio familiare”

Per un consumatore cambiare prospettiva vale molto più che studiare un saggio di economia.

Scarica Gratis Il MiniBook Esci dal Gregge

#EsciDalGregge #cristofarocapuano #financialcoach

Processo d’investimento => Metodo + Comportamenti => Scelte Consapevoli => Risultati

No comments

leave a comment