Cell: +39.3296941980 - E-mail: info@cristofarocapuano.it
HomeBenessere & PatrimoniIn Europa le famiglie italiane sono al primo posto per ricchezza, ultimo per benessere.

In Europa le famiglie italiane sono al primo posto per ricchezza, ultimo per benessere.

L’Italia è al primo posto per patrimonio rapportato al PIL (Prodotto Interno Lordo), questo grazie al fatto che da inizio 2000 l’economia italiana ha conosciuto una crescita media annua di meno dello 0,5%, una vera e propria stagnazione di lunghissimo periodo che considerando l’inflazione ha prodotto una perdita netta della nostra ricchezza.

Ma allora come facciamo ad essere primi?

Due sono i motivi: 

  1. godiamo ancora dell’enorme stock di ricchezza prodotta dal dopoguerra ad inizio millennio. Oggi i padri assistono i loro figli economicamente ma riusciranno i futuri papà a fare lo stesso? la ricchezza accumulata prima o poi finirà e se non proviamo a far ripartire il sistema produttivo dovremmo rassegnarci ad un impoverimento generalizzato.
  1. i beni in possesso degli italiani, case, azioni, obbligazioni, oro auto di lusso, opere d’arte etc… in quest’ultimo ventennio si sono apprezzate molto più della ricchezza prodotta (PIL) e dei nostri redditi da lavoro o delle nostre pensioni.

Se un po’ più di un anno fa il patrimonio delle famiglie italiane valeva circa 5 volte il nostro Pil oggi il rapporto è salito a quasi 6 volte.

C’è da dire anche, ad onor del vero, che un ruolo importante in questa contraddizione in termini la svolge l’evasione fiscale che in Italia pesa tantissimo nella misurazione del nostro PIL effettivo.

Ricchezza e benessere

In sintesi viviamo in un paese dove le  famiglie sono le più ricche e patrimonializzate d’europa superiamo anche la Germania, ma la ricchezza accumulata non è sempre sinonimo di benessere, i cittadini italiani hanno accumulato risorse personali a scapito del benessere collettivo e sociale, oggi avremo pure la casa in montagna ma per godercela un week end dovremo attraversare strade impraticabili, dovremmo pagare la benzina il doppio di altri paesi europei, sopportare una burocrazia asfissiante, avere dei servizi pubblici del tutto inadeguati etc.. etc.. insomma saremo pure le famiglie più ricche d’europa ma fatichiamo nel goderci la ricchezza accumulata.

Cristofaro Capuano

#cristofarocapuano #financialcoach

No comments

leave a comment