Cell: +39.3296941980 - E-mail: info@cristofarocapuano.it
HomeBenessere & PatrimoniCapitale Umano, Immobiliare e Finanziario, Dove si Rischia di Più?

Capitale Umano, Immobiliare e Finanziario, Dove si Rischia di Più?

Cristofaro Capuano Financial Coach

Fanno paura i crolli dei mercati finanziari ma i rischi più pericolosi sono legati al capitale umano. Se c’è un elemento positivo di questa crisi lo potremmo individuare nell’aver messo un po’ d’ordine nella percezione dei rischi che siamo costretti a subire.

Nell’epoca pre-coronavirus, l’investitore medio concentrava la sua attenzione esclusivamente sui rischi finanziari, come se l’unica cosa che potesse procurargli un danno patrimoniale fossero i cali di borsa o le crisi dei mercati finanziari.

Al contrario i rischi che ricadono suo nostro patrimonio sono legati a tre ambiti:

  1. RISCHIO CAPITALE UMANO
  2. RISCHIO CAPITALE IMMOBILIARE
  3. RISCHIO CAPITALE MOBILIARE (finanziario)

Paradossalmente  i rischi finanziari (legati al capitale mobiliare) percepiti come i più pericolosi in realtà sono i  meno incisivi sul nostro patrimonio, in quanto nella maggior parte dei casi gli investimenti finanziari sono facilmente liquidabili, hanno sempre (o quasi) un mercato di riferimento ed i loro prezzi sono legati alla massima trasparenza. Percepiamo un pericolo molto grande per una solo sfera della nostra vita (quella finanziaria) e tralasciamo completamente i rischi legati al mondo immobiliare (mercato poco trasparente, prezzi non disponibili in forma continua e poca liquidabilità di breve periodo) ma soprattutto quelli associabili al capitale umano.

Si il capitale umano, quello che nel mondo anglosassone si chiamano hard e soft skill,  la qualità delle nostre relazioni lavorative e non, le nostre competenze, la nostra cultura e conoscenza del mondo produttivo, la capacità di migliorare le nostre capacità relazionali etc.. rappresentano la nostra ricchezza più importante. E’ il capitale umano  di cui disponiamo a generare il nostro patrimonio, è il capitale umano che ci permette di godere di entrate più o meno ampie, è sempre il capitale umano che ci consente di avere relazioni sociali più o meno soddisfacenti, la ricchezza più importante di cui disponiamo e che dobbiamo proteggere da ogni rischio e pericolo è il capitale umano.

Bene, capito questo poniamoci  una domanda. Quanti di noi si proteggono dai rischi che ricadono sul capitale umano? 

Ad esempio, 

  • quanti di noi hanno consapevolmente attivato una copertura assicurativa in caso di decesso per proteggere la propria famiglia da una dipartita improvvisa?  
  • quanti di noi si sono tutelati in caso di malattia o infortuni vari?
  • e la longevità? stiamo pensando al nostro futuro post lavorativo? chi ci assisterà?
  • quanto spendiamo ogni anno per aggiornare e migliorare le nostre competenze?

 

… potrei continuare ma mi fermo qui, il concetto che voglio trasferire è che troppo spesso tralasciamo i veri rischi cui siamo sottoposti i quali non sono identificabili nel mercato azionario che sale senti tutti i giorni in Tv o su internet salire o scendere di 20, 30 0 40 punti percentuali. i rischi di cui ci dobbiamo preoccupare e da cui ci dobbiamo tutelare sono quelli legati alla risorsa più importante della nostra vita, il motore di tutto: il nostro capitale umano.

“I PATRIMONI SI ACCUMULANO E SI CONSUMANO GRAZIE ALLE PERSONE CHE SI FORMANO E CRESCONO” 

#cristofarocapuano #financialcoach #escidalgregge

No comments

leave a comment